Nuovo Bando MIMS – Formazione finanziata

5 milioni di euro destinati alle imprese di autotrasporto merci per conto terzi

0
195

5 milioni di euro destinati alle imprese di autotrasporto merci per conto terzi (legge di bilancio per il 2019 n. 145/2018), per iniziative realizzate attraverso piani formativi aziendali, interaziendali, territoriali o strutturati in filiere.

REQUISITI AZIENDE BENEFICIARIE E DESTINATARI

Imprese di autotrasporto di merci per conto di terzi aventi sede principale o secondaria in Italia, iscritte al REN (Registro Elettronico Nazionale) e le imprese che esercitano la professione esclusivamente con veicoli di massa complessiva fino a 1,5 tonnellate, regolarmente iscritte all’Albo Nazionale degli Autotrasportatori di cose per conto terzi, i cui titolari, soci, amministratori, nonché dipendenti o addetti purché inquadrati nel CCNL Logistica, Trasporto e Spedizioni, partecipino ad iniziative di formazione o aggiornamento professionale.

IMPORTO DEL CONTRIBUTO ALLE AZIENDE

Il contributo massimo richiedibile è calcolato sulla base del numero di dipendenti presenti in azienda:

€ 15.000 per le microimprese (meno di 10 dipendenti)
€ 50.000 per le piccole imprese (meno di 50 dipendenti)
€ 100.000 per le medie imprese (meno di 250 dipendenti)
€ 150.000 per le grandi imprese (più di 250 dipendenti)

MASSIMALI

Max 30 Ore di formazione per ciascun partecipante indipendentemente dalla qualifica;
Max € 120/h Compenso Docente;
Max € 30/h Compenso Tutor

MODALITÀ DI PRESENTAZIONE E SCADENZE

Le domande possono essere presentate fino al 17 maggio 2022 Il calendario potrà partire 8 giorni dopo la data di presentazione. Termine per la realizzazione delle attività formative progettate: 6 agosto 2022

Astarte è Ente di formazione accreditato da ANITA Associazione Nazionale Imprese Trasporti Automobilistici, nell’ambito dei Bandi promossi dal MIMS, supporta le Aziende nella presentazione delle domande e nella realizzazione e rendicontazione dei piani formativi.